Notizie


Contesti, valori, idee di Adriano Olivetti

pubblicato 16 mag 2017, 06:17 da Eleonora Cortese


La Fondazione Aldo Aniasi, la Fondazione Giacomo Brodolini e la Società Umanitaria hanno presentato il quaderno "Contesti, valori, idee di Adriano Olivetti".

Venerdì 16 dicembre in Triennale

pubblicato 13 dic 2016, 00:47 da Fiap Presidenza   [ aggiornato in data 13 dic 2016, 00:50 ]

In occasione dell’esposizione  
MILANO IN QUARTIERI  
Modelli di innovazione urbanistica e sociale dagli anni Cinquanta
 
Fondazione Aldo Aniasi e La Triennale di Milano invitano a un dibattito sui temi della mostra:
Venerdì 16 dicembre ore 17.30 Triennale di Milano - Lab viale Alemagna 6, Milano
Saluti della città 
Cristina Tajani, Assessore a Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio del Comune di Milano
Intervengono
Michele Achilli, urbanista
Mario Artali, Presidente Fondazione Aldo Aniasi
Andrea Cancellato, Direttore Generale Triennale di Milano
Carlo Tognoli, già Sindaco di Milano
Con un ricordo di Claudio De Albertis
Seguirà aperitivo
La mostra sarà aperta al pubblico fino al 18 dicembre, da martedì a domenica dalle 10.30 alle 20.30 con orario continuato.
Ne parla anche Repubblica a questo link:
http://milano.repubblica.it/cronaca/2016/11/24/foto/milano_quartieri_triennale-152631758/?refresh_ce#1

Un dibattito al De Amicis a partire dai diari di Nenni

pubblicato 11 dic 2016, 01:41 da Fiap Presidenza   [ aggiornato in data 11 dic 2016, 01:42 ]


Circolo di via De Amicis 17 e Fondazione Aldo Aniasi hanno il piacere di invitare 
Martedì 13 dicembre - ore 19.00

alla presentazione del libro 
Pietro Nenni 
Socialista, libertario, giacobino 
Diari 1973-1979 
a cura di Paolo Franchi e Maria Vittoria Tomassi, edizioni Marsilio

Ne discutono con Paolo Franchi:
Mario Artali, Gianni Cervetti, Ugo Finetti, Maurizio Punzo. Carlo Tognoli

presso il Circolo di Via De Amicis 17 - Milano
per info circolodeamicis@gmail.com

Milano in quartieri, dal 22 novembre 2016 alla Triennale

pubblicato 22 nov 2016, 11:57 da Fiap Presidenza   [ aggiornato in data 22 nov 2016, 11:57 ]

Fondazione Aldo Aniasi e La Triennale di Milano presentano l'esposizione
Milano in quartieri.
Modelli d’innovazione urbanistica e sociale dagli anni Cinquanta
Palazzo dell’Arte, 22 novembre – 18 dicembre 2016
Apertura: 23 novembre ore 17.30
Dibattito: 16 dicembre ore 17.30

Milano in quartieri racconta della ricostruzione urbanistica e sociale di Milano a partire dal secondo dopoguerra. Nella narrazione viene posta particolare attenzione al concetto di quartiere, inteso come cellula, completo in sé stesso ma nello stesso momento parte di un organismo più complesso, tanto da diventare l’unità di misura di Milano dagli anni Cinquanta ad oggi. Proprio in quegli anni infatti, attraverso lunghi dibattiti, si identificano gli elementi indispensabili e imprescindibili per la città e il quartiere: la casa “a chi lavora”, le infrastrutture, il verde e la scuola. Questi temi furono particolarmente cari ad Aldo Aniasi, sia nella veste di assessore negli anni Cinquanta che in quella di sindaco di Milano dal 1967; egli infatti si batté fortemente per la riqualificazione sociale dei vari quartieri della città, attraverso la creazione e il potenziamento dei servizi, e per il decentramento amministrativo, tanto da proporre nel 1968 la nomina di “aggiunto sindaco” per i presidenti di zona milanesi.

L’esposizione inizia con l’analisi del processo di sviluppo del nuovo Piano Regolatore di Milano che partì con un concorso d’idee indetto dal Comune nel 1945 e aperto a tutta la cittadinanza. Al bando tra gli altri partecipano 0sotto la sigla AR - Architetti Riuniti - alcuni dei più importanti professionisti del momento: Albini, Bottoni, Gardella, Mucchi, Peressutti, Pucci, Putelli, Rogers, mossi dall’idea che il problema urbanistico sia “un’esigenza fondamentale della Ricostruzione”, e le cui idee innovative vengono raccolte dal Piano Regolatore del 1953.
Particolare attenzione è riservata al racconto della ricostruzione sociale della città attraverso la creazione di servizi e luoghi di aggregazione tanto nei quartieri centrali di Milano che in quelli periferici, come per il Quartiere Sperimentale QT8 di Piero Bottoni, progettato nell’ambito della Triennale del 1948 e realizzato nel decennio successivo, nel quale si trovano espressi tutti gli elementi che caratterizzeranno le successive pianificazioni urbanistiche. 
La vita in periferia viene posta al centro dell’attenzione e raccontata attraverso i nuovi servizi che la arricchiscono: l’edilizia residenziale agevolata, i mercati rionali e i servizi di trasporto capillari, il verde e la nuova edilizia scolastica.
Infine un approfondimento sull’area del nuovo Centro Direzionale, tra la Stazione Centrale, Repubblica, Porta Nuova e via Farini, nel quale prende vita il modello architettonico del grattacielo che cambia profondamente la percezione visiva di Milano tanto da continuare a caratterizzarne lo skyline attuale.

Milano in quartieri è realizzata in collaborazione con la Fondazione Aldo Aniasi, con la quale la Triennale rinnova il fortunato ciclo di esposizioni ed eventi inaugurati nel 2013 con il 70° anniversario della Resistenza e della Liberazione. Le iniziative hanno avuto l’obiettivo fondamentale di approfondire e rappresentare quanto i valori dell’antifascismo e della libertà democratica e solidale abbiano improntato le politiche amministrative e culturali della città medaglia d’oro della Resistenza. 
Nel triennio 2013-2015 tale collaborazione ha portato alla realizzazione di tre mostre e di convegni/seminari di studi e iniziative nelle scuole che hanno approfondito i temi delle esposizioni collaborazione. 
Sono presentati in mostra materiali provenienti dall’Archivio Fotografico, dall’Archivio Progetti e dalla Raccolta Grafica della Triennale, documenti inediti dell’Archivio Storico e periodici del tempo conservati presso la Biblioteca del Progetto insieme a fotografie storiche e volumi della Fondazione Aldo Aniasi.

Riflessioni sul lavoro all'apertura di Milanosifastoria

pubblicato 06 nov 2016, 11:04 da Fiap Presidenza   [ aggiornato in data 06 nov 2016, 11:04 ]

Milanosifastoria, progetto a cui aderiscono Fondazione Aldo Aniasi e Fiap,
apre lunedì 7 novembre 2016 la sua terza edizione.
La conferenza stampa di inaugurazione sarà alle 14.30 all'Urban Center
di Galleria Vittorio Emanuele, a seguire, alle 15.30, il pubblico è invitato
a seguire il seminario storiografico 
QUAL LAVORO TRA IERI E DOMANI
con Stefano Musso, Antonio Calabrò, Fabrizio Trisoglio e Mattia Granata
chiamati da SISLAV, la Società italiana di storia del lavoro,
e dall'Archivio del Lavoro.

Il 7 novembre uno spettacolo dedicato a Pertini

pubblicato 27 ott 2016, 23:10 da Fiap Presidenza   [ aggiornato in data 27 ott 2016, 23:11 ]

Fondazione Aldo Aniasi, Fondazione Sandro Pertini e Circolo di Via De Amicis 17
presentano
Lunedì 7 novembre 2016
ore 19,00-21.00
presso il Circolo di Via De Amicis 17
Via De Amicis 17 – 20123 Milano

Quell’uomo, chiamato Pertini
Uno spettacolo sulla nostra vita di italiani attraverso le vicende private di un uomo pubblico

della ASSOCIAZIONE PENSIERO SOCIALISTA – Lastra a Signa (FI)
Da un’idea di Pietro Milanesi
Chiara Salvadori voce
Ilda Fusco voce
Daniele Bedini chitarra
Pietro Curci chitarra
percussioni
Elaborato e diretto da Fusco-Salvadori
Introducono:
Mario Artali
Presidente Fondazione Aldo Aniasi
Umberto Voltolina
Presidente Fondazione Sandro Pertini
Pietro Milanesi
Presidente Associazione Pensiero Socialista

Al via la III edizione di Milanosifastoria

pubblicato 23 ott 2016, 23:08 da Fiorella Imprenti   [ aggiornato il 23 ott 2016, 23:10 da Fiap Presidenza ]

Fondazione Aldo Aniasi aderisce alla rete di Milanosifastoria e ne promuove la terza edizione, “Quale lavoro tra ieri e domani” con incontri ed eventi sul tema dal 7 novembre 2016.
Di seguito si potrà trovare la brochure con tutti gli appuntamenti, tra i qual si segnala il Seminario 
Cultura storica, fra ricerca e divulgazione: una prospettiva milanese
giovedì 27 ottobre 2016, ore 15.30-18.30, Biblioteca Sormani
Sala del Grechetto, via Francesco Sforza 7, Milano   
promosso da Comune di Milano e Rete MSFS, in cui verrà presentato e distribuito gratuitamente il primo numero dei Quaderni di Milanosifastoria, “Storia della istruzione, formazione ed educazione a Milano e in altre aree comparabili”, a cura di Marialuisa Cavallazzi, Silvana Citterio, Cristina Cocilovo e Patrizia Foglia, Comune di Milano, Milano, 2016; sarà l’occasione per fare un bilancio delle prime due edizioni del Progetto MSFS e per presentarne la terza edizione, insieme ai tre Assessorati, a curatrici e autori del Quaderno, alla Rete e al pubblico.

Scarica la brochure di 16 pagine in formato pdf:  
brochure 7-12 novembre


Il 29 settembre alle 18 a Villa Mylius il nuovo Quaderno della Brodolini

pubblicato 22 set 2016, 01:51 da Fiap Presidenza   [ aggiornato in data 22 set 2016, 01:53 ]


Fondazione Aniasi ha il piacere di segnalare la presentazione del volume 
PROGRAMMAZIONE, CULTURA ECONOMICA E METODO DI GOVERNO
a cura di Enzo Russo per i Quaderni della Brodolini

La presentazione, a cura di Isec, sarà a Villa Mylius a Sesto San Giovanni
il 29 SETTEMBRE 2016 - ORE 18

Milano, 6 luglio 2016 - ore 18: è didattica della Resistenza con Viva l'Italia

pubblicato 29 giu 2016, 09:26 da Fiap Presidenza   [ aggiornato in data 29 giu 2016, 09:26 ]


Si presenta  mercoledì 6 luglio 2016, alle ore 18, presso il Circolo De Amicis di Milano, il volume  Viva l’Italia. Donne e uomini dall’antifascismo alla Repubblica,
ideato FIAP per le edizioni dell'Enciclopedia delle donne. 
Si tratta di uno strumento didattico per i ragazzi e le scuole che vogliano approfondire il tema dell’antifascismo italiano.  (approfondisci)

Presiede
MARIO ARTALIPresidente nazionale FIAP
Saluti istituzionali
ANNA SCAVUZZOVice sindaca di Milano e assessora all'educazione
Introduzione
GIANCARLA CODRIGNANIVice presidente nazionale FIAP
CATERINA SPINAsegretaria generale FLC Milano
CRISTINA COCILOVORete Milanosifastoria
FIORELLA IMPRENTIFondazione Aldo Aniasi
ROSSANA DE FAZIOEnciclopedia delle donne
sarà presente l'autrice FEDERICA ARTALI

IL 30 MAGGIO 2016 alle 19 al Circolo De Amicis un omaggio alle donne socialiste

pubblicato 25 mag 2016, 07:08 da Fiap Presidenza   [ aggiornato in data 25 mag 2016, 07:15 ]


CON MARTA AJO' PER I 70 ANNI DEL VOTO ALLE DONNE
Il Circolo De Amicis propone un incontro per celebrare, nel 70° anno del voto alle donne, tutte le compagne socialiste che si sono dedicate alla politica.
L'occasione è la presentazione, alle 19, del volume di MARTA AJO', "Viaggio in terza classe", in cui l'autrice racconta un pezzo di storia del nostro Paese, in un vissuto personale e politico di grande interesse. Una donna entrata in politica giovanissima, nel Psiup e nel Psi, fino alla dirigenza centrale del partito socialista. Le candidature, le affermazioni, le difficoltà e l'impegno nella Commissione Nazionale di Parità.
Ne discutono con l'autrice
MARIO ARTALI, Presidente del Circolo De Amicis, CRISTINA TAJANI, FRANCESCA ARNABOLDI, GIORGIO GALLI E FIORELLA IMPRENTI




L'incontro sarà preceduto, alle ore 17.30, la lezione di Francesca Lacaita su "ANNA SIEMENS. Scritti per una nuova Europa". 
Pedagogista, pacifista, deputata socialista al Reichstag Anna Siemens fu esule in Svizzera negli anni del nazismo al potere e contribuì alle riflessioni sull'europeismo.
L'incontro si inserisce nel ciclo "Europeismo e antifascismo. I fatti e le voci".

1-10 of 19