Fondo Amministrazione di Milano

Fondo Amministrazione di Milano

I documenti presenti nell'Archivio Aldo Aniasi ripercorrono le tappe biografiche e politiche della vita di Aldo Aniasi, che fu Comandante di divisione partigiana, consigliere e assessore al Comune di Milano, sindaco di Milano dal dicembre 1967 al maggio 1976, deputato socialista per cinque legislature, due volte ministro della Repubblica (alla Sanità e agli Affari Regionali), per nove anni vice-presidente della Camera dei deputati e, ovviamente, uomo di partito con incarichi diversi, oltreché fondatore del Circolo De Amicis di Milano. Le carte che Aniasi ci ha lasciato coprono quindi un ampio arco temporale e portano testimonianza di avvenimenti, idee e persone che hanno fatto la storia italiana. Difficile riordinare e catalogare i documenti di un uomo per cui la militanza politica coincise con la sua stessa esistenza, nell'attuazione continua dei valori elaboranti durante la lotta di liberazione, dai quali trasse le ragioni del suo impegno nelle istituzioni. Gli ideali di libertà che caratterizzarono l’impegno resistenziale di Aniasi, lo guidarono anche nella sua funzione amministrativa e politica. Un’attività lunga e intensa che viene rispecchiata dalle carte che la Fondazioni Aniasi ha raccolto e che oggi sono in via di sistemazione. Lo sforzo principale è stato quello di dare ragione della complessità, elaborando delle linee guida per l’ inventariazione e per la creazione di un catalogo utile al lavoro degli storici e alla trasmissione della memoria alle giovani generazioni. La maggior parte dei documenti dell’archivio “Aldo Aniasi” si trova presso il Circolo De Amicis dal 1968 (anno di fondazione del Circolo) e si trovano nelle stesse sale che Aniasi occupò nel suo mandato di Sindaco, nello studio e nelle stanze limitrofe. Un’altra parte relativa al periodo della Resistenza e custodita in altre sale al piano inferiore è confluita nel 2002 dalla Fiap di Roma all’atto di chiusura della sede romana. Il corpo centrale dell’archivio Aniasi conservato dal 1968 copre anch’esso un grande arco temporale, la sua consistenza è di oltre 150 faldoni, al suo interno si possono individuare alcuni fondi omogenei: uno relativo all’attività politica (con carte prodotte e raccolte da Aniasi in quanto esponente di partito), un altro relativo all’attività di fondatore e animatore del Circolo De Amicis, uno relativo all’attività parlamentare e altri riguardanti le sue attività di Ministro della Sanità e degli Affari Regionali e di Vicepresidente della Camera; di questi fondi uno è quello relativo all’amministrazione comunale. Ci sono inoltre dei piccoli agglomerati distinti relativi a Ferruccio Parri e al materiale raccolto in occasione della mostra su Sandro Pertini. Fanno parte dello stesso archivio una raccolta di fotografie di momenti pubblici di Aniasi e dei materiali audiovisivi su supporti non più utilizzabili che richiederebbero una conversione ai fini della loro conservazione. Infine è compreso anche un fondo librario costituito prevalentemente da opere storiche, opere di analisi politica e pubblicazioni dello stesso Aniasi. L’intento finale della Fondazione Aniasi è quello di mettere l’archivio a disposizione del pubblico e degli studiosi accedendo a tutte quelle forme di conservazione informatizzata che rappresentano oggi una notevole opportunità di diffusione del sapere. Questo inventario rappresenta quindi una la tappa di un lungo percorso e la volontà di dare conto dell’attività svolta ai partner e al mondo della ricerca, che ci auguriamo possa trovare in esso un utile stumento per lo sviluppo degli studi.

INDICE

Prefazione

di Mario Artali

Introduzione

di Federica Artali, Fiorella Imprenti

Nota metodologica

1: Politica Comunale

Relazioni

Bilancio

Politica consiliare

Autonomie

Rassegna stampa

Amministrazione dell’ente

2: Territorio

Territorio

Trasporti

Edilizia

Ambiente

Aree urbane

3: Sicurezza e criminalità

Sicurezza

Criminalità

Criminalità organizzata

Corruzione

4: Scontro sociale

Scontro sociale

Manifestazioni

Movimento studentesco

Violenza politica

Terrorismo/strategia della tensione

5: Economia

Economia

Attività Produttive

Lavoro

6: Cultura

Cultura

Cultura scientifica

Informazione e comunicazione

Europa

Musica e teatri

Commemorazioni

Milano

7: Relazioni internazionali

Gemellaggi e visite

Grandi città del mondo

Analisi politica estera

8: Commemorazioni

Commemorazioni

Ricorrenze

Resistenza

9: Welfare

Sanità

Assistenza

Volontariato

Giovani e scuola

Sport

Strumenti di lavoro

Nota biografica di Aldo Aniasi

INVENTARIO